Meglio ottenere i nutrienti da alimenti o integratori?

nutrienti da alimenti o integratoriGli integratori alimentari non devono sostituire i pasti completi, che sono essenziali per la cura del corpo. Parlare con il proprio operatore sanitario prima di decidere se prendere o meno degli integratori è una buona pratica. I medici possono aiutare le persone a raggiungere un equilibrio tra i nutrienti degli alimenti e gli integratori.

Molti integratori contengono anche principi attivi che possono avere un forte effetto biologico. Una qualsiasi delle seguenti attività può essere dannosa o addirittura letale: combinare integratori, mescolare integratori con farmaci o assumerne troppi, alcuni integratori, in particolare la vitamina A, la vitamina D e il ferro.

Quando si acquistano integratori negli Stati Uniti, è importante leggere le etichette e le informazioni del produttore. La Food and Drug Administration (FDA) ha la responsabilità di intervenire contro questi integratori falsificati o di cattivo gusto, ma non contro i prodotti disponibili sul mercato.

Secondo il sondaggio del 2018 condotto dal Council for responsible nutrition (CRN), la fiducia dei consumatori nei prodotti e nel settore degli integratori alimentari è forte tra la gente negli Stati Uniti.

Uno studio ha trovato che il 75 per cento della gente degli Stati Uniti prendere integratori alimentari, rispetto a solo il 65% nel 2009. dati di quest’anno forniscono un’ulteriore prova che gli integratori alimentari sono i pilastri dei moderni schemi di salute e benessere”;, spiega Brian Wommack, Senior Vice President di CRN Communications.

Vitamine e minerali integratori come calcio e vitamina D rimangono i tipi più popolari. Tuttavia, l’uso di erbe e vegetali, soprattutto curcuma — ha aumentato significativamente negli ultimi 5 anni.

Il motivo principale che la gente degli Stati Uniti prendere integratori alimentari è lo stato generale di salute e benessere, secondo un sondaggio.

Nutrienti dal cibo vs integratori

Anche se molte persone usano integratori alimentari, uno studio recente ha mostrato che i multivitaminici, vitamina D, calcio e vitamina C non ha mostrato benefici o rischio aggiuntivo nella prevenzione della malattia cardiovascolare o morte prematura.

Tuttavia, l’acido folico e vitamine del gruppo B con acido folico può ridurre il rischio di malattie cardiache. Il team con la scuola di Friedman della nutrizione e della politica Tufts University di Medford, MA, ha condotto uno studio per valutare l’associazione fra l’uso degli integratori alimentari e la mortalità da tutte le cause. I ricercatori hanno pubblicato i loro risultati sulla rivista Annals of Internal Medicine.

“Come i potenziali benefici e danni del supplemento uso sono ancora allo studio,” a autore senior dello studio, Fang Fang Zhang, pH.d., professore presso la scuola di Friedman della nutrizione e della politica, “alcuni studi hanno dimostrato che l’associazione fra gli ingredienti in eccesso consumo umano note le sostanze nutrienti ed i risultati negativi, compreso il rischio aumentato di determinati cancri.”

Lo studio utilizzato i dati di più di 27,000 adulti americani e valutare se appropriato o in eccesso di assunzione nutriente era legato alla morte da qualsiasi causa, e se ha cambiato i risultati, se le sostanze nutrienti provengono da integratori invece di cibo.

Per ciascun nutriente, i ricercatori hanno calcolato una dose di integratore “Che unisce frequenze dalle informazioni del prodotto per il componente, la quantità del componente e le unità componente.”

Valutare l’assunzione nutriente partecipanti dal cibo utilizzando richiami dietetici di 24 ore e mortalità risultati attraverso l’indice di morte nazionale fino al 31 dicembre 2011.

C’erano parecchi risultati chiavi:

  1. Adeguato apporto di vitamina A, K, zinco e magnesio dagli alimenti, integratori non — sono stati associati con un minor rischio di morte.
  2. Adeguato apporto di vitamina A, vitamina K e zinco dagli alimenti, integratori non — sono stati associati con un minor rischio di morte dalla malattia cardiovascolare.
  3. Eccessiva assunzione di calcio è stato associato con un più alto rischio di morte dovuto cancro.
  4. Eccessiva assunzione di calcio dai supplementi (almeno 1000 milligrammi al giorno) è stato associato con un rischio aumentato di morte dovuto cancro.

Benefici per la salute dei prodotti alimentari popolari

Benefici per la salute dei prodotti alimentari popolariAnche se nel campo della medicina continua a svilupparsi e ramificarsi in molti modi, i nutrizionisti e gli esperti sanitari continuano a lodare i benefici di alcuni alimenti. Infatti, mangiare sano ha dimostrato di ridurre il rischio di obesità, malattie cardiovascolari e persino alcuni tipi di cancro.

Tuttavia, comprendere quali alimenti devono essere consumati per benefici specifici può talvolta essere difficile, motivo per cui Medical News Today ha precedentemente fornito un elenco dei primi 10 alimenti sani.

Offriamo opzioni deliziose e nutrienti per le persone che vogliono migliorare la loro salute attraverso un’alimentazione sana.

Di seguito è riportato un elenco di prodotti alimentari con informazioni sui loro potenziali benefici per la salute.

Si prega di notare che questo articolo contiene riassunti e si dovrebbe cliccare per leggere i singoli articoli contenenti l’elenco completo dei possibili benefici per la salute.

Le mandorle

Le mandorle sono una ricca fonte di vitamina E, rame, magnesio, proteine di alta qualità e acidi grassi insaturi sani.

La ricerca ha dimostrato che le mandorle hanno il potenziale per aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari, ridurre il rischio di cancro e prolungare la vita.

Mele

Le mele sono talvolta chiamate "mele nutrizionali”; per il loro impressionante profilo nutrizionale.

Le mele contengono circa il 14% del nostro fabbisogno giornaliero di vitamina C (un potente antiossidante naturale), vitamine del gruppo B, fibre alimentari, nutrienti (che aiutano a proteggere l’organismo dai radicali liberi) e minerali come calcio e potassio.

La ricerca ha dimostrato che mangiare mele ha il potenziale per aiutare a prevenire la demenza e ridurre il rischio di ictus e diabete.

Asparagi

Gli asparagi sono molto ricchi di fibre e contengono alti livelli di vitamina B6, calcio, zinco e magnesio.

I potenziali benefici per la salute degli asparagi includono: ridurre il rischio di diabete e prevenire i calcoli renali riducendo il rischio di difetti del tubo neurale nei neonati.

L’asparago è anche un diuretico naturale che può aiutare a bilanciare i fluidi nel corpo e influenzare la pressione sanguigna e il gonfiore.

Banane

Le banane sono naturalmente prive di grassi, colesterolo e sodio e molto ricche di potassio.

I potenziali benefici per la salute delle banane includono: abbassamento della pressione sanguigna, riduzione del rischio di sviluppare la leucemia nei bambini e promozione della salute del cuore.

Foglie di basilico

Il basilico è ricco di vitamina A, vitamina K, vitamina C, magnesio, ferro, potassio e calcio.

La ricerca ha dimostrato che il basilico può potenzialmente ridurre l’infiammazione e il gonfiore, prevenire gli effetti nocivi dell’invecchiamento e può essere utile nel trattamento dell’artrite e delle malattie infiammatorie intestinali.

Barbabietola

La barbabietola, conosciuta anche semplicemente come barbabietola, sta guadagnando popolarità come nuovo super-alimento grazie a recenti studi che sostengono che il succo di barbabietola e di barbabietola può migliorare le prestazioni sportive, abbassare la pressione sanguigna e aumentare il flusso sanguigno.

Ciò è in parte dovuto all’elevato contenuto di nitrati, che aumenta i livelli di ossido nitrico nell’organismo e svolge un ruolo importante per la salute del cuore e dei vasi sanguigni.

La barbabietola è una ricca fonte di acido folico e manganese, e contiene tiamina, riboflavina, vitamina B-6, acido pantotenico, colina, betaina, magnesio, fosforo, potassio, zinco, rame e selenio.

Broccoli

BroccoliI broccoli contengono alti livelli di fibre (sia solubili che insolubili) ed è una ricca fonte di vitamina C.

Inoltre, il broccolo è ricco di vitamina A, ferro, ferro, vitamina K, vitamine del gruppo B, zinco, fosforo e fitonutrienti.

La ricerca ha dimostrato che i broccoli hanno il potenziale per aiutare a prevenire l’osteoartrite, proteggere la pelle dai raggi UV, invertire i danni al cuore dal diabete e ridurre il rischio di cancro alla vescica.

Cantalupo

I cantalupi sono anche comunemente noti come meloni muscolosi, noce moscata, noce moscata, noce moscata, roccia e persiano. Appartengono alla famiglia botanica delle Cucurbitaceae, così come la melata e i cocomeri.

Il cantalupo contiene una grande quantità di antiossidanti, tra cui colina, zeaxantina e beta-carotene, che proteggono da un’ampia gamma di malattie, dal freddo al cancro.

I potenziali benefici per la salute dei meloni includono la riduzione del rischio di sviluppare l’asma, la gestione della pressione sanguigna, il sostegno alla digestione, il mantenimento dell’idratazione e la riduzione dell’infiammazione.

Carota

Le carote sono un’eccellente fonte di vitamina A. Fornisce il 210% della domanda media di un giorno per un adulto.

I potenziali benefici per la salute delle carote includono: prevenire il cancro ai polmoni, distruggere e inibire le cellule leucemiche e aiutare a ripristinare la vista.

Cavolfiore

I cavolfiori appartengono alla famiglia dei brassica, comunemente noti come ortaggi crucifere.

Contengono antiossidanti e fitonutrienti che possono proteggere contro il cancro.

Contengono anche fibre che aiutano nella sazietà, nella perdita di peso e nel sano apparato digerente, colina, che è essenziale per l’apprendimento e la memoria, così come molte altre importanti sostanze nutritive.

I potenziali benefici per la salute del cavolfiore comprendono la prevenzione delle mutazioni e la riduzione dello stress causato dai radicali liberi, la prevenzione della costipazione e il supporto della memoria.

Sedano

Il sedano è una fonte molto ricca di antiossidanti, elettroliti e vitamina K. Inoltre, grazie al suo elevato contenuto di acqua, può aiutare l’idratazione.

I potenziali benefici per la salute del sedano includono: abbassare la pressione sanguigna, prevenire il cancro e alleviare i dolori articolari.

Ceci

I ceci, originariamente coltivati nel Mediterraneo e in Medio Oriente, noti anche come ceci, hanno diffuso la loro influenza culinaria in tutto il mondo.

I potenziali benefici per la salute dei ceci includono il miglioramento dei livelli di glucosio, lipidi e insulina nel diabete, mantenendo la forza delle ossa e la salute del cuore.

Un mazzo di erba cipollina

L’erba cipollina è un alimento nutrizionalmente denso, il che significa che, sebbene abbia un basso contenuto calorico, contiene ancora molti nutrienti benefici come vitamine, minerali e antiossidanti.

I potenziali benefici per la salute dell’erba cipollina includono potenziali effetti positivi e preventivi nella lotta contro il cancro alla prostata, il cancro all’esofago e allo stomaco, nonché effetti positivi sul sonno e sul benessere.

Cioccolato

Il cioccolato è ricco di antiossidanti. Nonostante la sua cattiva reputazione per l’aumento di peso, ci sono una serie di benefici per la salute associati al suo consumo (in particolare il cioccolato fondente).

I potenziali benefici del cioccolato includono l’abbassamento dei livelli di colesterolo, la prevenzione del declino cognitivo e la riduzione del rischio di problemi cardiovascolari.

Coriandolo

Conosciuto come coriandolo nel Regno Unito, il coriandolo proviene dalla pianta Coriandrum sativum. Negli Stati Uniti, le foglie delle piante sono indicate come coriandolo e i semi come coriandolo.

Molti studi suggeriscono che l’aumento del consumo di cibi vegetali come il coriandolo riduce il rischio di obesità, mortalità generale, diabete e malattie cardiache, promuovendo nel contempo la salute della pelle e dei capelli, l’aumento dell’energia e la riduzione del peso complessivo.

Caffè

Il caffè è una delle principali fonti di antiossidanti nella popolazione degli Stati Uniti. Il caffè è un agente unico che supporta anche il processo di perdita di peso, sul sito web si possono leggere due misure per la perdita di peso: caffè da bere Black Latte e compresse scintillanti Bioveliss Tabs.

Potenziali benefici per la salute di bere il caffè con moderazione includono: protezione contro il diabete di tipo 2, prevenzione del morbo di Parkinson, ridurre il rischio di cancro del fegato, prevenzione delle malattie del fegato e la promozione della buona salute cuore .

Pompelmo

PompelmoPompelmo è a basso contenuto calorico, ma è pieni di sostanze nutritive. Supportano una pelle chiara, sana, aiuta a ridurre il rischio di molte malattie e malattie e può anche contribuire con perdita di peso come parte di una dieta nel complesso sana e varia.

Potenziali benefici per la salute di pompelmo includono aumento di peso, mantenere la pressione sanguigna sana e salute del cuore e la lotta contro i radicali liberi.

Tè verde

Il tè verde può essere uno della bevanda più sana del mondo e contiene la più alta quantità di antiossidanti di tutti i tè. Studi hanno dimostrato che bere il tè verde è associato con un ridotto rischio di ictus e può aiutare nella lotta contro il cancro della prostata.

Mango

Mango è un membro della famiglia pestkowców, il tipo di pianta alimentare, in cui la parte esterna, fisica è circondata da shell (che a volte chiamiamo un gioco da ragazzi). Olive, le date e le noci di cocco sono anche tipi di.

Molti studi suggeriscono che l’aumento del consumo di alimenti vegetali come i manghi, riduce il rischio di obesità e mortalità generale, diabete, malattie cardiache, e promuove anche la salute della pelle e dei capelli, aumento dell’energia, peso complessivamente inferiore.